Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Sviluppo e sperimentazione di un dispositivo per la ricarica di un microEV

rapporti - Deliverable

Sviluppo e sperimentazione di un dispositivo per la ricarica di un microEV

Il documento descrive un dispositivo sviluppato da RSE per la ricarica di una batteriaveicolare estratta da un microEV con modalità battery swap parziale. La batteria nel rackpuò essere caricata sia da rete che da generatore PV e può svolgere funzioni V2H verso ilcarico domestico. Sono riportati i risultati dei test di conformità agli standard EMC eseguitipreliminarmente all’installazione definitiva.

Il rapporto descrive un’attività di ricerca che ha tratto spunto dalle attività svolte nel progetto europeo “Free-Moby”, che tratta in modo sinergico i temi della mobilità elettrica, della smart charge dei veicoli elettrici e dell’uso dei sistemi di accumulo veicolari per svolgere servizi di rete. Il progetto è incentrato sullo sviluppo di un microveicolo elettrico, dotato di due powertrain indipendenti, ciascuno comprendente motore elettrico, inverter e pacco batterie in grado di sostenere autonomamente la marcia del veicolo. Uno dei due pacchi batterie è realizzato con moduli estraibili manualmente in modo da poter essere rimosso dal veicolo secondo una procedura denominata battery swap parziale. La batteria estratta dal veicolo può essere caricata esternamente in un dispositivo che integra un generatore fotovoltaico, ed è in grado di scambiare energia con la rete elettrica e di alimentare un’utenza di tipo domestico, svolgendo una serie di funzioni vehicle-to-home. RSE ha sviluppato una versione del dispositivo alternativa a quella del progetto, perché la versione iniziale sviluppata in Free-Moby non era conforme agli schemi di connessione riportati nella norma CEI 0-21 Variante V1, e perché tale nuova versione consentirà una sperimentazione di validità più generale Nel documento si riporta una descrizione del dispositivo sviluppato e i risultati dei test funzionali preliminari e di conformità agli standard EMC eseguiti preliminarmente all’installazione del dispositivo nella facility sperimentale di RSE.

Progetti

Commenti